Condividi
Facebook
Twitter

Gli scienziati sono riusciti a sviluppare la prima bio-tecnologia al mondo per ripulire l’aria inquinata della città con una efficienza scioccante. Una sola di queste micro piante potrebbe ripulire la stessa aria di 100 alberi.

Il nuovo sistema “BioSolar Leaf” utilizza la fotosintesi per purificare la stessa quantità di aria di 100 alberi, ma occupando lo spazio di un singolo albero.

Questo sistema di coltivazione facilita la crescita di piccole piante, come microalghe, diatomee e fitoplancton, su piattaforme di grandi dimensioni che possono essere installate in modo simile a pannelli solari sopra vari edifici. Quindi utilizzano la fotosintesi per aspirare i gas serra dall’aria e trasformarli in ossigeno pulito.

L’ideatore è Julian Melchiorri, giovane ingegnere romano che ha fondato a Londra la società Arborea. Ora, con l’Università del Regno Unito effettuerà i primi test pilota.