Condividi
Facebook
Twitter

di s2m2 – Siamo arrivati alla settimana di Ferragosto. Ma il Blog va avanti. In questi 7 giorni abbiamo scoperto cose incredibili. Rivediamole insieme.

Prima di tutto, un nuovo progetto della Microsoft che mira a creare ologrammi in grado di parlare qualsiasi lingua. Guardate questo video!

Poi non ho potuto non dire la mia sulle ultime vicende di governo. Volano gli avvoltoi…

Ci siamo di nuovo occupati di Sanità e come potrebbe cambiare radicalmente, trasformandola da un sistema che si occupa dei malati, a un sistema che si occupa di mantenere le persone in salute. Leggete questo interessante contributo.

In questi giorni il problema delle temperature si è fatto sentire ovunque. Tanto che c’è stato un “allarme artico”. Secondo i dati della NASA gli ultimi cinque anni sono stati i più caldi mai registrati.

Poi ci siamo posti una domanda: Perché dobbiamo spendere fino a 3 euro al litro per una bottiglietta d’acqua, aumentando così l’inquinamento, quando le nostre città sono piene di fontane e fontanelle che erogano acqua potabile? Ecco come le nuove app ci aiutano a localizzarle. Borraccia alla mano e via!

Ho voluto poi dire la mia sulla presenza di Atlantia e Autostrade alla commemorazione di Genova. I giorni della memoria sono fatti per dimenticare…

In tema di lavoro, ci siamo occupati di un interessante studio che si è chiesto, se le persone preferissero essere sostituite da un Robot o da una persona? Ecco i risultati. Non ci crederete mai!

Ancora allarme plastica, questa volta persino nell’artico. Infatti secondo un recente studio, grandi quantità di microplastiche si sono depositate nel ghiaccio marino artico. Leggete qui.

Poi abbiamo affrontato il tema dell’energia, con un nuovo studio che rivela come l’Europa abbia il potenziale per fornire energia sufficiente a tutto il mondo fino al 2050. Leggete qui.

Infine abbiamo concluso con la più grande stampante 3D del mondo usata dall’esercito americano per costruire velocemente una caserma in meno di due giorni. Eccola qui.

Vi auguro una felice domenica,
L’Elevato