Condividi

Ed anche questa settimana è giunta al termine. Sono arrivato a Dubai per raccontarvi le più grandi trasformazioni che stanno sconvolgendo il medio oriente e il mondo intero.

Ma vediamo adesso insieme le notizie che hanno maggiormente segnato questa settimana.

La macchina umana ha avuto migliaia di anni per perfezionarsi. I robot invece hanno un nuovo metodo: si autoinsegnano, velocizzando il processo con le simulazioni, facendo passare anni in pochi minuti. Ecco cosa accade.

Abbiamo poi parlato di Morale Machine. Secondo Nature molti dei principi morali che guidano le decisioni dei conducenti di auto variano da Paese a Paese. L’etica morale non è universale, leggete qui!

E poi ecco un nuovo articolo sulla mobilità. La capacità di trasportare fino a 6.000 passeggeri all’ora in ogni direzione, nonché il basso consumo energetico e di emissioni sono solo alcuni dei vantaggi delle funivie di città. Ecco le città che hanno già adottato questa tecnologia: Londra, Singapore, La Paz, Coblenza, Portland e Bogotà. Leggete qui!

Questo invece è quello che sta succedendo a Singapore, destinata a diventare il primo paese a mappare l’intera area terrestre in 3D. Sebbene Melbourne, New York City e altri stiano intraprendendo azioni simili, la città-stato diventerà il primo paese a farlo.

Gunter Pauli ci ha spiegato come generare energia elettrica dall’osmosi. Ecco il suo articolo.

Steve Cutts è un artista londinese, realizza documentari, cortometraggi. In que che ha realizzato questo cortometraggio, in cui ci sono tutte le follie umane, come il bracconaggio della fauna selvatica, l’allevamento industriale e la deforestazione. Eccolo qui, si intitola Man.

Come sempre buona domenica e saluti da Dubai.

L’Elevato