Condividi

“Spinello sì o spinello no? È una domanda stupida. La grande domanda è: che fine ha fatto la canapa? Come fa una pianta ad essere fuorilegge? Abbiamo messo fuorilegge una pianta. A causa di uno degli usi più stupidi. Fumarla è uno degli usi più stupidi. E’ come se tu bevi, ti viene un po’ di cirrosi e mettiamo fuorilegge la vigna!” Lo dicevo nei miei spettacoli negli anni ’90 e ancora oggi c’è chi si pone mille domande insensate. E’ pazzesco! Quando inizieremo a capire quanto sia straordinaria questa pianta?

Oggi voglio presentarvi “Canapa Nostra”, un film documentario di Filippo e Francesco Grecchi che racconta la storia travagliata e appassionante di una pianta che ha accompagnato l’uomo nella sua intera storia evolutiva.

Il film è disponibile in download sulla piattaforma “Distribuzioni Dal Basso” () tramite una donazione libera. Questa piattaforma mette a disposizione del pubblico molti documentari di rilevanza socio-politica e ambientale; la donazione libera permette a chiunque di avere accesso a questi contenuti e sostiene con un piccolo contributo la produzione di film indipendenti (e scomodi), che difficilmente trovano spazio sui canali distributivi classici.

“Canapa Nostra” si divide in tre capitoli:

“La storia della cannabis”, che ripercorre le tappe principali della storia agricola, industriale e legale di questa pianta, dalla preistoria fino al proibizionismo, concentrandosi in particolare sul nostro paese.

“Cannabis terapeutica”, un percorso chiarificante fatto di testimonianze dirette, per un approfondimento scientifico della terapeutica a base di cannabinoidi e degli ostacoli che incontra
chi vuole curarsi con la cannabis.

“Il ritorno della canapa”, capitolo conclusivo di un percorso ancora aperto, narra la vicenda del fenomeno cannabis light e illustra le potenzialità della cannabis in ambito industriale e alimentare, tra il ritorno di un’antica tradizione e le nuove scoperte che stanno facendo di questa pianta una risorsa al centro dell’attenzione mondiale, non solo per le sue proprietà terapeutiche.

Guardatelo e passate parola!