Condividi

A partire dall’autunno del 2019, veicoli senza guidatore, sviluppati dalla compagnia americana Nuro, inizieranno a consegnare la pizza a Houston, la quarta città più popolosa degli Stati Uniti. La società Nuro ha collaborato con il marchio di pizzerie Domino per utilizzare i suoi veicoli autonomi di consegne a domicilio.

Il veicolo in questione è compatto ed è in grado di viaggiare a 40 chilometri all’ora. Dal momento che non c’è il guidatore, l’intero spazio è destinato a posizionare il carico. Affinché l’auto fosse in grado di guidare da sola, gli sviluppatori l’hanno equipaggiata con radar e telecamere e installato un sul tetto.

L’utente acquisterà le pizze attraverso l’app e sempre attraverso l’applicazione potrà seguire il percorso del veicolo. Una volta giunto a destinazione, con un pin personale potrà aprire la vettura e ritirare le pizze.

il video esplicativo.