Condividi

Elicottero EH 101 (versione USA: US 101) della italiana Finmeccanica-Agusta-Westland.

Da notare i missili a testata bianca, sono per missioni particolarmente umanitarie.

Tanti politici del governo si vantano che gli USA abbiano scelto 23 elicotteri militari US-101 della italiana Agusta-Westland per equipaggiare l’esercito USA. Uno di questi sarà usato anche da Bush.

ELICOTTERO POLITICO

Non hanno più vergogna.
Nessuno dice l’unica cosa che un politico onesto dovrebbe dire: l’elicottero italiano ha vinto perché è tecnicamente migliore (se è davvero migliore).

Così come ci hanno appena detto che la missione di pace italiana è in realtà una missione di guerra “mascherata”, ora Mastrolindo ci dice – e se ne vanta – che ha ottenuto la commessa dei 23 elicotteri militari per amicizia personale e per motivi politici.
Come se Bush fosse un altro Craxi.

ELICOTTERO ILLEGALE

Nessuno osserva la cosa più importante: una legge italiana, la 185/1990 vieta la vendita di armamenti a “Paesi in stato di conflitto armato”.

Cosa dirà il Portatore Nano di Democrazia?
Che anche gli USA non sono in conflitto armato con l’Iraq, ma sono lì in “missione umanitaria”?

Condividi
Articolo precedenteUn economista incontra Dio.
Prossimo articoloNessuno tocchi Pedavena